Valle d'Aosta - Dati generali

Stampa
PDF



La Valle d'Aosta è una regione a statuto speciale dell'Italia nord-occidentale. Confina a nord con la Svizzera (Canton Vallese), a ovest con la Francia (dipartimenti dell'Alta Savoia e della Savoia nella regione Rodano-Alpi), a sud-est col Piemonte (Provincia di Torino, Provincia di Biella, Provincia di Vercelli). La Valle d'Aosta fa parte dell'Euroregione Alpi-Mediterraneo.

È la regione più piccola d'Italia e con la più bassa densità di popolazione. Le montagne infatti ostacolano gli insediamenti e rendono difficile lo sfruttamento agricolo del territorio. Si allevano molti bovini e gli alti pascoli sono sfruttati per la produzione della fontina. Le colture più diffuse sono quelle delle patate, della vite e degli alberi da frutta (meli e peri). Le attività agricole si integrano con la vocazione turistica della regione. Importanti sono la produzione di energia idroelettrica e gli stabilimenti che operano nel settore siderurgico (Aosta). Numerose sono le aziende che operano nel campo dell'edilizia.

Capoluogo: Aosta
Superficie: 3.263 km²
Abitanti:127.991  (1-1-2011)
Densità: 39,18 ab./
km²
Comuni: 74

Province

La Valle d'Aosta non ha province,
Aosta è considerato capoluogo di regione.
Economia

PIL: 3.421,1 milioni di
PIL procapite: 26.756