Iraq - Geografia politica

Stampa
PDF



L'Iraq è uno Stato dell'Asia, confina con Turchia a nord, Arabia Saudita e Kuwait a sud, Siria a nord-ovest, Giordania a ovest, Iran a est e si affaccia sul Golfo persico. Discende dall'antica Mesopotamia
Il paese possiede le terze riserve di petrolio mondiali.

L'Iraq è suddiviso in 18 Governatorati dal 1976. Dal 2005 è prevista l'istituzione di regioni (su base etnico-religiosa); tuttavia l'unica istituita è il Kurdistan, e solo sulle province 15, 16 e 18, mentre i curdi rivendicano anche le province 14 e 17 in contrasto con sunniti e turcomanni. Le province da 4 a 12 dovrebbero far parte della regione sciita, ma gli sciiti sono in contrasto con i sunniti sul controllo della capitale. 

  1. Baghdād
  2. Salāḥ al-Dīn
  3. Diyālā
  4. Wāsiṭ
  5. Maysān
  6. al-Basra
  7. Dhī Qār
  8. al-Muthanna
  9. al-Qādisiyya
  10. Babil (Babilonia)
  11. Karbalāʾ
  12. al-Najaf
  13. al-Anbār
  14. Nīnawā (Ninive)
  15. Dahūk
  16. Arbīl (o Irbīl)
  17. Kirkūk
  18. al-Sulaymāniyya  

Città principali

Baghdad (la capitale), Baqubah, Basra, Falluja, Karbala, Kirkuk, Mosul, Najaf, Nasiriya, Samarra