Singapore - Geografia politica

Print
PDF
There are no translations available.

 

La Repubblica di Singapore è un'isola città-stato del sud-est asiatico, situata sulla punta meridionale della penisola malese, a sud dello stato malese di Johor e a nord dell'isola indonesiana di Riau.

Il piccolo stato insulare di Singapore è costituito da 63 isole. Situato a sud della penisola di Malacca è collegato allo stato malese di Johor tramite il ponte di Johor-Singapore Causeway a nord e il cosiddetto Malaysia-Singapore Second Link a ovest. Le isole principali sono Jurong, Pulau Tekong, Pulau Ubin e Sentosa. Il punto più elevato è il monte Bukit Timah (166 m s.l.m.).

In passato l'area urbana era concentrata nella parte meridionale in corrispondenza della foce del fiume Singapore dove attualmente si trova il centro della città (l'area chiamata Downtown Core), la parte rimanente del territorio era coperta foresta tropicale. A partire dagli anni '60 il governo ha edificato diverse aree residenziali nelle zone periferiche, nel tempo si sono espanse dando luogo ad un'unica area urbana. 

Singapore è un paese molto sviluppato e assicura un alto tenore di vita agli abitanti. 
Il settore agricolo non ha grande importanza; infatti Singapore è un grande centro commerciale e finanziario. 
L'attività mercantile è molto praticata, grazie al suo legame con il traffico portuale. Partono all'esportazione: derivati dal petrolio, caucciù, stagno, olio di cocco, caffè. L'industria è favorita da due elementi: la vicinanza alle miniere malesi e il basso costo della manodopera. 
Sono presenti raffinerie di petrolio, fonderie per lo stagno e cantieri navali. 
Il settore terziario è occupato da numerose banche e imprese commerciali.